Benvenuto, se sei un aspirante imprenditore negli Stati Uniti, abbiamo scritto questo articolo per aiutarti a comprendere il mondo del fare affari negli Stati Uniti. Nonostante sia un sistema spesso definito più semplice, navigare nel sistema aziendale americano richiede esperienza e conoscenza di cosa si sta facendo. Dalla scelta della giusta struttura aziendale alla comprensione degli obblighi fiscali e alla costruzione di una solida rete, in questo articolo tratteremo alcuni dei punti principali, iniziamo:

Fase 1: Una delle prime cose da fare è la scelta della giusta struttura aziendale

Gli Stati Uniti offrono diverse strutture societarie, tra cui sole proprietorship (S.P.) o general partnership (G.P.) o limite partnership (L.P.) tra le società di persone, oppure società di capitali come può essere una Limited Liabiliti Company (L.L.C.) o una C-corporation (C-corp o Inc). Ognuna di queste strutture ha i propri vantaggi e considerazioni, come la protezione della responsabilità e le implicazioni fiscali. Scegliere la giustà struttura aziendale è un importante step da compiere, valuta attentamente i tuoi obbiettivi e cerca consulenza di esperti per determinare che la struttura sia adeguata per te.

Fase 2: Avvia e registra la tua società

Dopo aver selezionato la struttura migliore per te, è il momento di registrare la tua azienda presso il dipartimento di stato competente nello stato che hai scelto per la tua attività. Bisogna fare attenzione che i processi di registrazione possono variare da uno stato all’altro, è bene eseguire una ricerca approfondita o un’assistenza professionale che è indispensabile per garantire di fare le cose correttamente e senza problematiche.

Fase 3: Richiedere l’Employer Identification Number (EIN)

Una volta registrata correttamente la società uno step fondamentale è quello di ottenere un EIN, questo codice è indispensabile per le tue operazioni commerciali negli Stati Uniti. Possiamo dire che questo codice è simile a un numero di previdenza sociale per gli individui, un EIN è necessario per attività come l’apertura di conti bancari, l’assunzione di dipendenti, la dichiarazione delle tasse e la creazione di credibilità sul mercato. Si può richiedere un EIN tramite l’Internal Revenue Service (IRS).

Fase 4: Apri il conto bancario dedicato

Quando hai ottenuto l’EIN, a questo punto un altro cruciale passo è quello di aprire un conto bancario dedicato. Questo ti permette di poter tenere le finanze separate e non confonderli con fondi personali, inoltre cresce la tua credibilità aziendale. Prima di tutto devi identificare reputabili banche che offrono business account, ottemperare a tutti i requisiti e documentazioni richieste per l’apertura, presentarti in banca e aprire il tuo conto bancario aziendale.

Fase 5: Comprendi i tuoi obblighi fiscali, i permessi e le licenze necessarie

Il sistema fiscale USA può essere complicato, per questo è molto importante conoscerlo. Per fare business nel modo corretto vuoi acquisire familiarità con le tasse federali, statali e locali che si applicano alla tua attività e richiedere i permessi e le licenze necessarie in base al business che vuoi avviare. Prendi in considerazione la possibilità di consultare un professionista qualificato che ti possa garantire un’accurata pianificazione fiscale, la conformità, l’ottimizzazione dei vantaggi fiscali e dei permessi e delle licenze.

Vogliamo concludere con farti i complimenti per esserti preso il tempo di leggere questo articolo, ora sei a conoscenza di alcuni dei passaggi essenziali per stabilire il tuo business negli Stati Uniti. Ricorda, mentre questi step ti vogliono indicare una solida base di partenza, ogni business può avere connotazioni e considerazioni specifiche. Sii proattivo e aperto ad un nuovo mondo, adattati ai cambiamenti del mercato e contornati dei giusti esperiti oltre a richiedere la consulenza quando necessario.

Se il tuo sogno è diventare imprenditore, non c’è posto migliore al monto che gli Stati Uniti, per lo spirito imprenditoriale, le molteplici possibilità di realizzazione. Ti auguriamo buona fortuna nel tuo viaggio, e se hai piacere di aveti al tuo fianco in questo percorso, prenota una consulenza omaggio con noi e saremo felici di parlare con te. Alla prossima!